Un duello femminile

Una sfida dove è stata la semplicità a dettare le regole quella che ha visto Marta Sandini e Monica Zamuner sfidarsi dinanzi al diavolo Carlo Cracco per rimanere all’interno del ristorante di Hell’s Kitchen.

Una omelette, all’apparenza semplicissima, ha messo a dura prova le due cuoche della Brigata Rossa, che hanno dovuto cimentarsi nella preparazione seguendo i ferrei passaggi dello chef Cracco. La disinvoltura del padrone di casa ha fatto in modo che entrambe le due agguerrite chef dessero fondo a tutte le loro capacità per portare al cospetto del diavolo un risultato degno del ristorante più infernale della tv.

Due tattiche molto diverse sono state messe in pratica: se da un lato Marta ha preferito giocare con ingredienti a lei noti ma allo stesso tempo azzardare provando a preparare qualcosa di particolare, Monica ha invece preferito rimanere sul neutro, dando tutta se stessa per portare a casa un risultato semplice ma efficace.

La decisione alla fine è arrivata: nel ristorante di Hell’s Kitchen gli errori si pagano. L’azzardo di Marta non ha dato i risultati sperati, è la giovane cuoca vicentina a dover abbandonare per sempre la cucina infernale.

Copyright © 2013 Sky Italia - P.IVA 04619241005