VIDEO SCELTI PER TE

Hell's Kitchen

Un piatto alla lettera

28 OTTOBRE 2017

Un piatto alla lettera

I nuovi cuochi di Hell’s Kitchen hanno ormai capito che non possono giocare con il fuoco: il primo servizio è stato disastroso e, con le nuove regole del diavolo, Ivan ha dovuto confrontarsi con Chef Carlo Cracco in persona, perdendo al duello con Andrea A e abbandonando per sempre la cucina infernale.

A Hell’s Kitchen non si ha tempo nemmeno per riposare: le due brigate, come tradizione, vengono buttate giù dal letto dai fedeli sous chef Sybil Carbone e Mirko Ronzoni per presentarsi subito al cospetto di Chef Cracco ed affrontare la prima prova della giornata.

Il padrone di casa li aspetta nel ristorante con un grande bancale misterioso: l’intento è quello di creare il meccanismo perfetto per rendere le due brigate due squadre compatte con spirito di collaborazione. Chef Cracco svela il mistero: un tavolo da gioco con un dado sulle cui facciate ci sono delle lettere. A turno, ogni elemento della brigata lancerà il dado e dovrà scegliere un ingrediente con la lettera che la sorte deciderà; una volta che tutti avranno lanciato il dado, le due brigate dovranno realizzare un unico piatto con tutti gli ingredienti scelti durante il tiro a sorte dei dadi. In palio, come sempre, l’accesso diretto al servizio di Hell’s Kitchen; la squadra perdente, invece, affronterà la sfida individuale che consegnerà il bollino nero a uno dei suoi elementi.

La squadra rossa parte a diesel: Natascha e Margherita scelgono il salmone e la zucca, mentre dall’altra parte Andrea A e Luiz, impanicati dal gioco delle lettere, scelgono due spezie: l’origano e il timo. Enza opta per lo zenzero, mentre Andrea D non ha fortuna e si ritrova a scegliere il radicchio, patendo l’assenza di proteine tra gli ingredienti del piatto della brigata blu. Marta aggiunge un’altra proteina al piatto della sua squadra, il dentice, e finalmente arriva un po’ di fortuna e prontezza anche per i loro avversari: Mohamed sceglie il San Pietro e le facce dei suoi compagni si rassicurano. Erika opta per il lattughino, un ingrediente “verde, brillante come lei” assicurandosi che il piatto abbia anche la giusta componente estetica, Lorenzo per i garganelli, Monica, a corto di idee con la lettera Z, per lo zucchero; per entrambe le squadre si va ad aggiungere il limone, scelto da Tommaso e Federica, ed infine, per la brigata blu, le ostriche.

 

Le due squadre partono con le idee molto chiare, o almeno così sembrerebbe fino al classico sopralluogo di Chef Cracco nelle due cucine, che smonta in un battibaleno le promettenti iniziative dei cuochi. Il ragù di San Pietro della brigata blu viene categoricamente bocciato dallo chef, così come l’idea di Tommaso di marinare le ostriche: gli uomini, demoralizzati, pensano allora subito a un piano B; la squadra rossa, spinta da Natascha, continua invece a lavorare sull’idea iniziale di realizzare una mousse di dentice nonostante lo scetticismo dello chef durante l’ispezione.

Dato che la sfida di oggi consiste in una prova di squadra, anche per il giudizio finale lo chef Carlo Cracco ha bisogno di lavorare in squadra con i suoi fidati Sybil e Mirko: i tre membri della “giuria” concordano sulla scelta sbagliata di omogeneizzare il dentice, che va di fatto ad annullare di fatto il sapore del pesce nel piatto della brigata rossa. La tecnica della brigata blu è perfettamente racchiusa nel piatto che Lorenzo presenta al tavolo dei giudici, “sensazione di mare”: brodo di San Pietro con cubetti di San Pietro rosolati ed emulsione di ostrica, limone e origano con garganello croccante e fritto. Nonostante anche quest’ultimo piatto presenti qualche imperfezione, la brigata blu ottiene la rivincita dalla scorsa puntata, conquistando il servizio e potendo osservare le compagne/avversarie della squadra avversaria sfidarsi l’una contro l’altra nella prova individuale.

 
Hell's Kitchen Italia
Hell's Kitchen

©2017 ITV - Hell's Kitchen is a registered trademark distribuited by Itv global studios entertainment. Hell's Kitchen is produced by Dry Media Don’t Repeat Yourself S.r.l.. All rights reserved.

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...