VIDEO SCELTI PER TE

Hell's Kitchen

Ferrari presenta: il servizio del vino

30 OTTOBRE 2017

Informazione Pubblicitaria

Ferrari presenta: il servizio del vino

In un ristorante che si rispetti l’attenzione nella selezione delle materie prime e della preparazione dei piatti deve essere impeccabile.
Impeccabile deve essere anche il lavoro del personale di sala: il contatto con il cliente e il servizio dei vini devono essere svolti con precisione, attenzione, eleganza e competenza. Per questo motivo vogliamo darvi qualche dritta che speriamo vi torni utile per fare bella figura la prossima volta che organizzerete una cena a casa vostra.

Le bottiglie di vino bianco, rosato o spumante possono essere sistemate in un secchiello contenente circa 2/3 di acqua e 1/3 di ghiaccio, che potrete posizionare sul tavolo (se non possedete un apposito stand) con un piattino e un tovagliolo per asciugare le gocce d’acqua. Le bottiglie di vino rosso – soprattutto se importante e invecchiato – devono essere portate a tavola alla corretta temperatura di servizio.
Prima di aprire la bottiglia assicuratevi di avere a portata di mano un cavatappi professionale. Asciugate, nel caso di vini bianchi e rosati, la bottiglia con un tovagliolo, poi incidete la capsula sotto l’anello (o baga) utilizzando il coltellino del cavatappi. Asciugate e pulite bene con il tovagliolo la parte superiore del collo, avendo cura di non muovere la bottiglia, e inserite la punta della spirale del cavatappi nel tappo. In questa fase è fondamentale non far uscire la punta della spirale dalla parte opposta del tappo al fine di evitare che delle particelle di sughero possano cadere nel vino. Quindi appoggiate la leva del cavatappi sul bordo del collo della bottiglia, estraendo il tappo con delicatezza per evitare che si rompa. Quando questo è quasi completamente uscito, concludete l’estrazione con la mano utilizzando il tovagliolo, evitando qualunque rumore. Per verificare eventuali difetti, annusate il tappo prima di servire il vino.

L’apertura di una bottiglia di bollicine richiede invece un’attenzione diversa. Il primo passaggio consiste nell’eliminazione della capsula, va poi allenta la gabbietta di metallo facendo attenzione che il tappo non parta all’improvviso. A questo punto impugnate la base della bottiglia con una mano e con l’altra tenete il tappo tra l’indice e il pollice facendo contemporaneamente ruotare la bottiglia. È consigliabile inclinarla a circa 45° per aumentare la superficie del liquido a contatto con l’aria, evitando così fuoriuscite di vino. È ora giunto il momento topico: il tappo deve essere estratto con delicatezza evitando il “botto”. Infine servitelo con molta attenzione evitando che la spuma tracimi dal bicchiere.

Il servizio dei vini non può prescindere dalla sequenza dei piatti in abbinamento, anche se in genere si inizia con spumanti o vini bianchi, per proseguire poi con rosé e vini rossi, sempre più persone decidono oggi di prediligere un abbinamento a tutto pasto con le bollicine. Se anche voi decidete di prediligere questo tipo di abbinamento le regole generali sono simili a quelle viste per i vini fermi: iniziate con un Brut Blanc de Blancs come il Trentodoc Ferrari Brut, proseguite con un Blanc de Noirs come il Ferrari Perlè Nero o un grande Millesimato, più importante e strutturato come il Ferrari Riserva Lunelli o il Giulio Ferari Riserva del Fondatore. Alla fine del pranzo, un Demi-Sec, come quello Ferrari, accompagnerà il dessert.

Insomma, ora conoscete le basi per servire i vini in maniera impeccabile. Certo, questo non basterà a rendervi il  nuovo Luchino, ma speriamo siano sufficienti per non farvi sfigurate davanti ad una grande tavolata di amici.

 
Hell's Kitchen Italia
Hell's Kitchen

©2017 ITV - Hell's Kitchen is a registered trademark distribuited by Itv global studios entertainment. Hell's Kitchen is produced by Dry Media Don’t Repeat Yourself S.r.l.. All rights reserved.

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...